Gianpaolo Borghini

biografia e bibliografia

Recente novità! Straordinari criminali di Harry Irving, saggio true crime, fonte di informazioni e aneddoti su assassini storicamente famosi in un mondo tumultuoso di casi criminali che hanno cambiato per sempre le investigazioni della polizia. Leggi dettagli >>

Gianpaolo Borghini nasce a Ferrara, città sorniona, di provincia. Ricca di storia passata e di nebbia presente. L'anno è 1968 del mese di settembre, il giorno è il 25.

Passa la sua acerba vita scolastica nell'ansia di non saper scrivere tanto che, per dar sfogo alle proprie aspirazioni artistiche, diventa violinista, almeno fino al sudatissimo diploma del Conservatorio. Raggiunto non prima di aver conquistato un lavoro stabile, una moglie e un figlio. Il secondo, di figlio, anzi figlia, arriverà dopo.

Gli servono quasi dieci anni per iniziare a scrivere, dal diploma superiore, per smaltire le considerazioni negative, malvage, offensive dei tanti insegnanti che sono succeduti nell'improbo compito di educarlo. Fra questi il compianto Gianfranco Rossi: persona squisita e gentile, di una sensibilità veramente unica e fuori dal comune, scrittore poco conosciuto, all'esterno del recinto ferrarese, ma che meriterebbe tanta attenzione in più. Era il 1997 e, in una terrazza sul mare dell'Isola del Giglio, nasceva il suo primo racconto: banale e illeggibile, ma pur sempre il primo, il blocco era superato.

Da allora, stringendo, continua a scrivere quasi sempre: quanto si può stare senza respirare? Questo è il tempo che è stato senza farlo.

Nel 2000 arriva fra i 20 finalisti del TORNEO LETTERARIO del sito infinitestorie.it, della casa editrice Longanesi, fra oltre 600 partecipanti e vede un suo racconto: "My Funny Valentine" pubblicato nell'ebook conseguente (Gianpaolo non può descrivere quello che ha provato quando ha firmato il contratto su carta intestata, tutta d'argento, di Longanesi).

Fra il 2004 e il 2005 pensa, scrive, corregge e riscrive il suo primo romanzo: "Il Bambino dei Miracoli", che, considerando i tempi odierni, molto fortunosamente, uscirà entro la fine dell'autunno 2006 per la casa editrice Giraldi di Bologna.

Sempre nel 2006, il racconto "Intelligence Combat" che aveva inviato all'inestimabile servizio di "Lettura Incrociata" del Rifugio degli Esordienti, viene scelto per l'antologia Venti d@lla Rete curata da Piera Rossotti e pubblicata da Graphe.it.

Per il resto, a parte qualche amicizia illustre, come quella con lo scrittore ferrarese Roberto Pazzi, che ringrazia smisuratamente per la generosità di consigli e indicazioni, continua a scrivere: un altro romanzo è finito e uno ulteriore è in cantiere.

Opere dello scrittore presenti su Letture Fantastiche

Torna a inizio pagina


RSS - FAQ - Privacy

Copyright © 2006-2023 Gianluca Turconi - Tutti i diritti riservati.