Approfondimenti

pagina 1

AMAZON: clicca sulle copertine per leggere questi romanzi!

Leggi il romanzo thriller "Protocollo Aurora" di Gianluca Turconi su AmazonLeggi il romanzo thriller "La fine del gioco" di Gianluca Turconi su AmazonLeggi il romanzo science fantasy "Gli Dei del Pozzo" di Gianluca Turconi su AmazonLeggi il romanzo science fantasy "Il Cavaliere del Tempio" di Gianluca Turconi su AmazonLeggi il romanzo science fantasy "La Cappella Nera" di Gianluca Turconi su Amazon

Argomenti

  1. Cronaca e horror
  2. Scienza e fantascienza
  3. Tradizione e fantasy
  4. Storia e storia alternativa
  5. Varie
  6. Gli approfondimenti più letti su Letture Fantastiche

KOBO: clicca sulle copertine per leggere questi romanzi!

Leggi il romanzo thriller "Protocollo Aurora" di Gianluca Turconi su KoboLeggi il romanzo thriller "La fine del gioco" di Gianluca Turconi su KoboLeggi il romanzo science fantasy "Gli Dei del Pozzo" di Gianluca Turconi su KoboLeggi il romanzo science fantasy "Il Cavaliere del Tempio" di Gianluca Turconi su KoboLeggi il romanzo science fantasy "La Cappella Nera" di Gianluca Turconi su Kobo

Cronaca e horror

  • La banalità del Male: Pol Pot, i Khmer Rossi, Norodom Sihanouk e il genocidio nella Cambogia comunista. Un florido paese come la Cambogia travolto dalla violenza e dai massacri delle truppe comuniste dei Khmer Rossi di Pol Pot: un'analisi storica e politica della vicenda, dagli anni cinquanta del XX secolo fino agli albori del XXI.
  • Lavinia Fisher, la prima donna americana serial killer. Una lunga serie di efferati omicidi e rapine, una donna bellissima, un vestito da sposa e due forche destinate all'esecuzione di una dubbia condanna. Questi sono gli elementi che caratterizzano la "leggenda di Lavinia Fisher", la prima donna americana serial killer.
  • Apparizioni del diavolo - Storie e testimonianze raccolte dall'autore francese P.L. Jacob. La paura dell'ignoto e del diverso ha fatto nascere nel corso dei secoli un'ampia casistica di apparizioni di Satana e demoni legati a stranieri, luoghi lontani, pericolosi viaggi, eresie.
  • Baal. Dio semitico nato come divinità minore legata ai capricci del clima del Vicino Oriente e poi divenuto Signore dell'Universo, Baal è ampiamente conosciuto dalle citazioni bibliche riferite, in massima parte, agli eccessi del suo culto, con sacrifici umani e prostituzione rituale. Ciononostante, la fede in lui caratterizzò molti popoli del Mediterraneo, dai famosi Egizi, Fenici e Cartaginesi, ai meno conosciuti Cananei, passando dalla sorprendente venerazione degli Israeliti.
  • Cacciatori di fantasmi: seconda parte. Apparizioni, sedute spiritiche, telepatia, mondo ultraterreno, sette e riti spiritistici indiani, medium, impostori e ciarlatani. Ciò che può apparire una via di mezzo tra una sceneggiatura rinnovata di Ghostbusters e quella di un nuovo film di Indiana Jones è invece il pane quotidiano per i membri della Society for Psychical Research, la rinomata associazione britannica impegnata nello studio scientifico dell'occulto e del soprannaturale, fondata nel 1882 e ancora oggi esistente. Nella sua vita più che secolare, ebbe tra i propri associati importanti scienziati, filosofi di fama internazionale, primi ministri di Gran Bretagna e molti altri illustri uomini che posero la propria intelligenza al servizio del genere umano, nella valutazione della possibile esistenza di un mondo che trascenda la nostra materialità.
  • Cacciatori di fantasmi: prima parte. John Dee fu astronomo, cartografo, matematico, consigliere di stato della Regina Elisabetta I d'Inghilterra, esperto di problemi coloniali e della marina da guerra inglese a cavallo tra il XVI e il XVII secolo. Tuttavia, la sua maggior fama, per non dire famigeratezza, è dovuta alla sua ossessione per la parapsicologia. La comunicazione con il mondo degli spiriti e la chiaroveggenza in generale, nel tentativo di acquisire il segreto della pietra filosofale, fu al centro delle sue ricerche praticamente per la sua intera vita, procurandogli gioie, ma soprattutto dolori, disavventure tragicomiche, un pericoloso processo e persino un assalto contadino alla propria casa, al grido di "Al rogo lo stregone!".
  • Orrore senza testa: il misterioso omicidio di Pearl Bryan. Delle attenzioni incestuose che potrebbero sfociare in uno scandalo, una valigia sporca di sangue, una ragazza decapitata e tre persone sospettate dell'omicidio. Questi potrebbero essere gli ingredienti per un romanzo noir di qualità. Invece, costituiscono gli elementi portanti del caso Pearl Bryan che sconvolse l'opinione pubblica statunitense alla fine del XIX secolo, intaccando valori che nessuno avrebbe mai osato pensare potessero essere bersagli di un'attività criminale.
  • Storie vere di fantasmi napoletani, ottava parte: storie insolite. Il più recente spiritismo napoletano, contagiato da una buona dose di leggende metropolitane, si è popolato di figure misteriche comuni quali muratori, camerieri, pazienti di ospedali, baristi, marinai e altre ancora che hanno solo un elemento in comune: appartengono fieramente alla categoria dei fantasmi. Nell'ultimo avvincente approfondimento di Alberto Ferrero percorreremo le storie insolite che vanno consolidandosi nella tradizione popolare moderna della regione partenopea, gettando le fondamenta di nuove leggende legate al soprannaturale.
  • Storie vere di fantasmi napoletani, settima parte: palazzi fantasma. Caratterizzata da un'aristocrazia che fonda le proprie radici nella tradizione normanna se non addirittura precedente, Napoli si è dotata nei secoli di una serie di palazzi nobiliari che hanno dietro di sé, oltre a una lunga e affascinante storia, anche un numero rilevante di racconti, miti e leggende popolari legati alla loro costruzione, ai loro abitanti o al loro legame con i diversi quartieri. Pare quasi che ogni edificio di una qualche rilevanza nella città partenopea abbia il proprio fantasma in dotazione. E forse è proprio così!
  • Storie vere di fantasmi napoletani, sesta parte: i misteri del sottosuolo. La Napoli sotterranea presenta tanti misteri quanti quella di superficie. Dai ritrovamenti storici legati al passato greco-romano fino alle leggende derivate dallo spiritismo o alle apparizioni di creature mitiche o fantastiche, i segreti del sottosuolo partenopeo sono ancora ben lontani dall'essere totalmente chiariti.
  • Storie vere di fantasmi napoletani, quinta parte: figure leggendarie. Anche l'area partenopea, come ogni luogo dove lo spiritismo è accentuato, ha la sua buona parte di spiriti, streghe e altre figure mitiche popolari che possono portare fortuna o sventura a chi le incontra. 'O Munaciello, la Bella 'Mbriana e la Janara rientrano in questa categoria e nessuno che si possa definire napoletano non ne ha sentito parlare almeno una volta nella propria vita.
  • Storie vere di fantasmi napoletani, quarta parte: fantasmi ecclesiastici. Preti, suore, monaci, beati, angeli e molte altre apparizioni legate al culto religioso cristiano sono comuni nell'area partenopea. Tuttavia esse sono anche meno legate all'aspetto miracoloso e benevolo di quanto comunemente si creda.
  • Storie vere di fantasmi napoletani, terza parte: castelli e torri fantasma. Anche nei più classici dei luoghi infestati da fantasmi, troviamo storie partenopee dalla spiccata originalità. Coccodrilli nel Maschio Angioino, prigionieri mandati a morte e tornati a ricercare il loro braccio, struggenti storie d'amore sublimatesi in una sottile vendetta femminile. Sono solo alcune delle testimonianze riportate da Alberto Ferrero nella sua esplorazione del soprannaturale campano legato ai manieri fortificati e alle torri.
  • Storie vere di fantasmi napoletani, seconda parte: le case infestate. Da Fuorigrotta a Marano, passando per il Vomero e Casandrino insieme a diverse altre località, attraverso interviste in presa diretta o brevi reportage di cronaca, Alberto Ferrero ci racconta le inquietanti presenze legate, in maniera benigna o maligna, a case e costruzioni dell'area partenopea caratterizzate da fama sinistra.
  • Storie vere di fantasmi napoletani, prima parte. Figure senza forma. Esseri senza tempo. I fantasmi. Una voce dal passato. Un vento di dolore. Un profumo intenso. Una confortevole presenza. Una storia d'amore. La vendetta per un'ingiustizia. Il fio di una proibita passione. Un'ombra nella notte. Mille storie tramandatesi nel tempo. [...] Loro, I fantasmi. Grazie all'attento lavoro di indagine e approfondimento condotto da Alberto Ferrero possiamo gettare nuova luce su alcuni dei fenomeni parapsicologici e spiritistici maggiormente diffusi nell'area partenopea.
  • Storie scozzesi di fantasmi. Storie, racconti e altre testimonianze relative alla presenza di entità sovrannaturali sul territorio scozzese, raccolte personalmente da Elliott O'Donnell, autore tra gli altri dei libri "Alcune case infestate da fantasmi in Inghilterra e Galles", "Case infestate da fantasmi a Londra", "Fenomeni spettrali", "Vere storie di fantasmi" e "Le premonizioni e i loro significati".
  • Charles Starkweather, il James Dean dei serial killer. Un efferato serial killer imitatore di James Dean, che traviò persino una ragazza di quattordici anni, oppure un adolescente trascinato in una folle corsa di sangue e orrore dal suo retroterra culturale e personale? I giudizi su Charles Starkweather e sulla sua compagna di fuga e omicidi Caril Ann Fugate rimangono ancora oggi sospesi e hanno dato origine a una delle maggiori riflessioni sociologiche su ciò che la società statunitense è e su quali alienazioni può provocare.
  • La donna vampiro: mito, sessualità e attrazione fatale. La figura femminile del vampiro nell'evoluzione dai miti antichi, passando per il romanticismo ottocentesco, fino alla letteratura contemporanea.
  • Demoni, esorcismi e fantasmi nella cultura babilonese, assira e semitica. In pratica tutte le culture hanno creduto negli spiriti del bene e del male a qualche punto della propria storia. Questo credo trova radici profonde anche nella religione babilonese e assira, anticipando il Giudaismo. Analizziamo i demoni, i relativi esorcismi e l'approccio di queste culture ai fantasmi.
  • Orrore e divertimento. Possibile? Appronfondimento sullo stretto rapporto esistente tra orrore e divertimento, nella narrativa horror, nella cinematografia basata sulle opere di Stephen King, in psichiatria e medicina.
  • Terrore o orrore? Due reazioni a confronto (Prima parte). Analisi di approfondimento per queste due reazioni umane tanto dal punto di vista filosofico e psichiatrico quanto nella loro espressione pratica in campo letterario e cinematografico.
  • Terrore o orrore? Due reazioni a confronto (Seconda parte). La reazione al perturbante, paura primaria e secondaria nella loro relazione con il binomio terrore/orrore.
  • Terrore o orrore? Due reazioni a confronto (Terza parte). Il cambiamento della reazione alla paura nelle persone, secondo la cultura e la predisposizione psicologica o emotiva.
  • Terrore o orrore? Due reazioni a confronto (Conclusione). Le conclusioni sulle reazioni umane al terrore e all'orrore: odio, conversione o autismofobia?
  • Tra realtà e noir. Testo di introduzione alla scrittura noir e horror redatto dallo scrittore Maurizio Garreffa.
  • Streghe e stregoneria in immagini e testi. Un breve viaggio per immagini nel mondo del soprannaturale, tra streghe e manuali d'inquisizione, ambiguità sessuale e persecuzione del folclore popolare.

Torna a inizio pagina

Scienza e fantascienza

  • Nanotecnologia applicata alla medicina: nanomedicina, dagli inizi al dominio del mercato. La nanomedicina, cioè l'applicazione di nanotecnologia a livello di un miliardesimo di millimetro alla medicina, negli ultimi venti anni ha compiuto passi da gigante, arrivando alla commercializzazione di prodotti di successo sia dal punto di vista clinico sia da quello economico. Entriamo grazie a questo articolo d'approfondimento nel complesso e difficile mercato nanomedicale.
  • Leonardo da Vinci e le armi del futuro. La storia umana, fin dai suoi esordi, è stata caratterizzata da una propensione alla sopraffazione del vicino per ottenere vantaggi egoistici. In poche parole, ci si è dedicati spesso e volentieri alla guerra. E nel tentativo di raggiungere lo scopo primario di ogni conflitto, la vittoria, l'uomo si è impegnato a creare nuove armi che gli concedessero il vantaggio necessario nella sua lotta contro il Nemico, chiunque egli fosse.
  • Il progetto Manhattan. La seconda guerra mondiale volgeva ancora a favore del blocco dell'Asse quando, nel 1942, gli Stati Uniti d'America gettarono le basi per la costruzione della prima bomba atomica. Militari e scienziati si impegnarono in tutta segretezza nella sua costruzione, pur avendo obbiettivi differenti: la vittoria nel conflitto per i primi, la dimostrazione di come funziona la natura per i secondi. E se per pura coincidenza l'utilizzo di armi nucleari avesse comportato l'incendio dell'atmosfera terrestre, entrambi gli obiettivi sarebbero stati comunque raggiunti, al costo di qualche "trascurabile" conseguenza per l'Umanità.
  • La corsa allo Spazio, la conquista della Luna e le prospettive di esplorazione spaziale nel XXI secolo. A prima vista lo Spazio è solamente un'immensità semivuota costellata di piccole gemme luminose, le stelle. Eppure è stato ed è ancora oggetto di sfida per la sua conquista da parte dell'Uomo. Finalità militari, ideologiche, morali e altre ancora si sono succedute e sovrapposte nel corso degli anni per motivare nazioni intere a investire somme spropositate nell'impresa. Il primo passo di Neil Armstrong sulla Luna parve un'enorme conquista per la nostra scienza, ma nel XXI secolo, guardando indietro, ci si può accorgere che altro non era se non l'inizio della nostra corsa nel Cosmo.
  • Area 51. Un'introduzione alla misteriosa base statunitense denominata Area 51, tra alieni, ufo e progetti militari segreti che avrebbero portato alla fabbricazione di aerei tecnologicamente avanzati come i caccia-bombardieri stealth
  • Il comportamento animale: un rapido sguardo al mondo dell'etologia. Conosciamo da vicino l'approccio istintivo e sociale degli animali, per dare basi scientifiche alla costruzione di ambientazioni in cui l'uomo non sia necessariamente il protagonista, bensì solo una delle creazioni presenti in natura.
  • Il mare nella fantascienza. Le varie prospettive da cui può essere guardato il mare, tra letteratura e scienza, analizzate con l'occhio del critico: strumento di distruzione della razza umana, futuro habitat obbligato per la nostra specie, fonte inesauribile di miti e ispirazione.
  • Vita e intelligenza aliena su Marte. Curiosi equivoci linguistici nell'ambito astronomico hanno creato alla fine del XIX secolo la speranza di trovare vita e intelligenza su Marte. Tale speranza fu consolidata per più di cinquant'anni dalla letteratura di genere e dalla credulità popolare, per poi essere completamente spazzata via dalle scoperte scientifiche avvenute a partire dalla seconda metà del XX secolo. Ma non c'è davvero nessuna possibilità di vita aliena sul pianeta rosso?
  • I buchi neri. Un'introduzione ai buchi neri, dalle teorie classiche alle più recenti, passando per gli avvenimenti che potrebbero accadere al loro interno, in una scienza teorica alle soglie della fantascienza.
  • Le Intelligenze Artificiali crederanno mai in Dio? L'interazione degli esseri umani con macchine «intelligenti», tra corpo e anima, in campo etico e sociale: scontri, influssi reciproci e prospettive future.

Torna a inizio pagina

Tradizione e fantasy

  • Leggende sudamericane, Cile: il Clan del leone di montagna.. Il Cile è una terra che offre molti spunti per le leggende sudamericane. Stretto tra l'alta cordigliera delle Ande e l'Oceano Pacifico, è sempre stato al centro di miti, fiabe, credenze e verità, rendendo difficile poter distinguere uno dall'altra, come per quanto si racconta sul Clan del leone di montagna.
  • Science fantasy come terra di confine tra scienza e sovrannaturale. Intervento dell'autore Gianluca Turconi al Salone Internazionale del Libro di Torino sul tema del science fantasy, come genere letterario di contatto tra fantascienza e fantasy tradizionale o altri generi della narrativa fantastica.
  • La leggenda egizia della morte di Horus e altri testi magici. Nell'Antico Egitto alcuni dei pericoli maggiori nella vita quotidiana erano i morsi di serpente e le punture di scorpione che mietevano innumerevoli vittime, tanto tra gli uomini quanto tra gli Dei, secondo la tradizione. Attraverso amuleti, statue e molti altri strumenti di potere magico, i sacerdoti egizi e anche la persone comuni potevano proteggersi da questi e da molti altri flagelli.
  • La leggenda egizia della distruzione dell'Umanità. La leggenda della distruzione dell'Umanità, appartenente alla mitologia degli Antichi Egizi, ci porta nel misterioso mondo dell'Egitto governato dagli Dei, in cui crudeltà e benevolenza dei sovrani si succedevano improvvise e senza chiare giustificazioni. Allo stesso tempo, scopriremo come la cosmogonia egizia avesse una stretta correlazione con la forma antichissima di governo di quel paese.
  • La leggenda di Beowulf. Tra le storie più famose della tradizione nordica, tanto da essersi meritata la trasposizione cinematografica in diversi film, la leggenda di Beowulf, guerriero con la forza di trenta uomini, è anche uno dei più importanti esempi della letteratura scritta altomedievale.
  • Fiabe dall'India: l'anello incantato. Un'altra esotica storia tratta dalla cultura popolare indiana, in cui ciò che ai più può sembrare folle, in realtà è saggio. Animali, magia e tradizione si mischiano in un racconto dal significato morale complesso.
  • Fiabe dall'India: come il figlio del Raja conquistò la principessa Labam. Come il figlio del Raja conquistò la principessa Labam, una fiaba dall'India che tra animali, magia, demoni, fachiri, principi e principesse ci trasmette il folclore di quella antica e complessa cultura.
  • Nessie, il mostro di Loch Ness, tra tradizione e verità scientifica. Nessie, come viene comunemente chiamato il cosiddetto "mostro di Loch Ness", dal nome dell'omonimo lago, è uno dei molti misteri che sono sorti in terra scozzese. Con leggende risalenti addirittura ai primi secoli dell'era cristiana, questa creatura fantastica è probabilmente la più famosa in Europa e ha generato innumerevoli avvistamenti come pure ricerche scientifiche per determinarne la reale esistenza.
  • La stirpe dello Yeti, l'Abominevole Uomo delle Nevi, tra leggende, folclore, ritrovamenti e scienza. Criptozoologia: lo Yeti o Abominevole Uomo delle Nevi, come è conosciuto in occidente il rakshas dell'area himalayana, fa parte di una nutrita schiera di creature fantastiche che abiterebbero le montagne e valli di mezzo mondo. Si sa poco dell'origine della sua leggenda, ancora meno delle sue presunte abitudini di vita, ma la paura che incute nelle popolazioni montane il solo nominarlo è sicuramente veritiera e genuina.
  • Storie tratte dal folclore cinese - Terza Parte, la bella figlia di Liu-Kung. Una storia d'amore più forte della vecchiaia e della morte, capace di tentare di piegare il destino e andare contro ciò che è scritto nelle tradizioni matrimoniali dell'Impero Cinese e persino contro i segreti contenuti nel Libro della Vita e della Morte. Questa è la storia di Chan e Willow, e del loro amore a prima vista, immenso come la bontà della Dea della Misericordia e il giusto timore che incute il Signore della Terra delle Ombre.
  • Cori Coyllur, Stella d'Oro. Storia d'amore o tragedia, vera cronaca storica o semplice leggenda, la vita di Cori Coyllur, Stella d'Oro, ci apre una porta sugli ultimi, dolorosi giorni dell'Impero Inca, caduto sotto i colpi dei Conquistadores spagnoli.
  • Storie tratte dal folclore cinese - Seconda Parte, Kwang-Jui e il Dio del Fiume. I giovani cinesi di retta moralità, nonostante le grandi sofferenze che possono dover affrontare, hanno come ideale terreno di raggiungere il Palazzo Imperiale in qualità di funzionario d'alto rango, a dimostrazione del proprio impegno e valore. E' ciò che accade a Kwang-Jui che contemporaneamente riceverà in dono dal Cielo l'amore di una bella fanciulla e l'incarico di Prefetto imperiale in un'importante provincia. Tutto pare perfetto, eppure il Destino saprà mettere lui e la moglie a durissima prova.
  • Storie tratte dal folclore cinese - Prima Parte, La vedova Ho. Racconto che ci introduce al culto dei morti e allo spiritismo cinese unito al senso millenario della giustizia e della moralità di questo antico popolo.
  • Lupi mannari e licantropia: basi mitiche, antropologiche, psichiatriche e mediche. La luna è piena e la notte silenziosa, chi conosce la verità si nasconde per proteggersi, chi la ignora sarà la prossima preda. Così la letteratura fantastica ci ha tramandato l'ineluttabile destino dei lupi mannari. Ma quale verità si cela dietro le leggende e cosa dovremmo pensare se scoprissimo, con l'appoggio di verità scientifiche incontrovertibili, che un nostro vicino, suo malgrado, è un vero licantropo?
  • Tra rimembranza e feticismo. Il culto dei morti e degli eroi come espressione dell'esigenza umana di esorcizzare la guerra. Sacrifici umani aztechi, necrolatria biblica e coranica, kamikaze orientali e ogni altro aspetto inerente l'esorcizzazione del "fenomeno morte" si sono stratificati nell'arco della storia umana fino ad assumere connotati accettabili anche dall'uomo moderno.
  • Scrivere fantasy in un mondo in guerra. Fuga o impegno? Testo dell'intervento dello scrittore Claudio Nebbia alla tavola rotonda sul tema "Scrivere fantasy in un mondo in guerra. Fuga o impegno?" tenuta al Salone del Libro di Torino nel maggio 2008.
  • I giganti e i ciclopi nelle tradizioni, mitologie e culture romane, greche, germaniche e anglo-sassoni.
  • Paesi Leggendari. Atlantide, Mu, Lemuria e Avalon sono solo alcuni dei paesi leggendari appartenenti a un "nessun dove" che le leggende, ma anche la scienza moderna, hanno contribuito a creare, alimentando fantasie, ricerche e nuovi miti.
  • Il Sacro Graal, tra leggenda e verità storica. Le origini storiche e bibliche della leggenda del Sacro Graal, analizzate con riferimenti alle Sacre Scritture e alle opere letterarie medievali.
  • Il fuoco nella storia, nei miti, nelle leggende e nelle religioni. Dalla scoperta del fuoco al suo ruolo mitico e leggendario, fino all'impiego militare e magico, nella prospettiva di ambientazioni fantasy e di storia alternativa medioevale.
  • Il mito dei draghi e la sua origine, da oriente a occidente. L'evoluzione del mito dei draghi intercorsa con il lento spostamento dall'Estremo Oriente precristiano all'Europa nordica e altomedioevale.

Torna a inizio pagina

Storia e storia alternativa

  • La vita del generale De Gaulle, terza parte: la lunga attesa per lo sbarco in Normandia e la liberazione della Francia dall'occupazione tedesca. Nella lunga attesa per lo sbarco in Normandia, Charles De Gaulle svolse un ruolo insostituibile nell'evitare alla Francia l'amministrazione militare da parte alleata e di coordinamento per il Comitato di Liberazione Nazionale contro l'occupazione tedesca. E quando la liberazione arrivò, il governo De Gaulle dovette affrontare nuove e inaspettate difficoltà.
  • La vita del generale De Gaulle, seconda parte: la questione siriana e l'operazione Torch degli Alleati in Nord Africa. Dopo l'armistizio della Francia con la Germania nella seconda guerra mondiale, Charles De Gaulle dovette affrontare le difficoltà di riorganizzare le forze militari della Francia Libera e i rapporti complicati, a volte sfociati nello scontro armato, con i molti territori d'oltremare francesi, non occupati direttamente dalle truppe tedesche.
  • La vita del generale De Gaulle, prima parte: dal periodo tra le due guerre mondiali allo scontro a Dakar. La vita e la carriera militare del generale Charles De Gaulle, da semplice comandante di un reparto di carri armati a difesa della linea Maginot nella Seconda Guerra Mondiale, a ultimo baluardo della Francia occupata dai nazisti tedeschi.
  • L'evoluzione dell'arte pittorica e della tecnica meccanica francese ed europea nel XVIII secolo.. Sotto l'influenza della cultura francese e della grandeur di Luigi XIV di Francia, il re Sole, l'arte pittorica e la tecnica meccanica si evolsero nel XVIII secolo, con la scoperta di nuove applicazioni e metodologie, sia in campo artistico sia in ambito industriale.
  • La cultura francese ai tempi del re Sole e la sua diffusione in Europa. Sotto Luigi XIV, la cultura, l'arte e l'inventiva francese nel primo '700 si diffondono sul continente europeo sostituendosi all'influenza italiana rinascimentale. Il rococò prende piede in Europa.
  • Vita e opere di Luigi XIV di Francia, il re Sole. La vita e le opere del sovrano francese Luigi XIV, il re Sole, che seppe cambiare non solo la storia europea, ma anche il suo gusto artistico, la tecnologia e, in generale, la sua cultura.
  • Carri armati nella Prima Guerra Mondiale - Piccoli Titani. La comparsa delle "navi da terra", i carri armati, sconvolse l'arte della guerra nel corso della Prima Guerra Mondiale. Analizziamo il primo scontro tra mezzi corazzati avvenuto sul fronte occidentale, in prossimità di Villers Bretonneux tra unità britanniche e tedesche, la progettazione e le curiosità dell'invenzione di quest'arma moderna.
  • 7 dicembre 1941: "Incursione aerea su Pearl Harbor... Non è un'esercitazione". L'incursione giapponese su Pearl Harbor forza l'intervento americano nella Seconda Guerra Mondiale. La situazione diplomatica e militare precedente all'attacco, l'operazione nel suo svolgimento e le conseguenze pratiche dell'azione che avrebbero influenzato i primi mesi della guerra nel Pacifico. Analizziamo il più importante punto di digressione della Seconda Guerra Mondiale nel teatro del Pacifico.
  • La guerra di Crimea. La guerra di Crimea e le sue conseguenze sulla politica reazionaria delle Grandi Potenze continentali nell'Europa del XIX secolo.
  • La Fanteria dell'Aria. La vita del generale tedesco Kurt Student e la sua opera per la costituzione e l'utilizzo bellico di un corpo di paracadutisti. Analizziamo come nacquero le unità d'élite che avrebbero potuto costituire uno dei grandi punti di digressione nel corso della Seconda Guerra Mondiale.
  • Napoleone e la battaglia di Waterloo - Terza parte. Terza parte: l'evolversi dello scontro e la definitiva sconfitta col ripiegamento della leggendaria Vecchia Guardia Imperiale francese.
  • Napoleone e la battaglia di Waterloo - Seconda parte. L'inutile azione contro i Prussiani da parte del Maresciallo Grouchy, la genesi dello scontro finale e le prime fasi della battaglia di Waterloo.
  • Napoleone e la battaglia di Waterloo - Prima parte. Il più grande condottiero di tutti i tempi per alcuni, un tiranno liberticida per altri. Probabilmente Napoleone fu entrambe le cose, ma certamente fu un uomo che sperimentò di persona la buona e la cattiva sorte, dalle sue origini umili, ai fasti di Imperatore fino alla sua doppia caduta finale. Eppure ci fu un momento, sul campo di battaglia di Waterloo, in cui egli ebbe nelle proprie mani non solo il proprio destino, ma anche quello dell'intera Europa e dello stesso XIX secolo. Un punto di svolta che potrebbe essere alla base di molte opere di storia alternativa. Prima parte: il ritorno dall'esilio sull'Elba, l'organizzazione della campagna finale, le battaglie preparatorie a Quatre Bras e Ligny.
  • Indira Gandhi e lo sviluppo della democrazia indiana.Indira Priyadarshini Gandhi, nata Nehru, seppe innalzare il subcontinente indiano al ruolo di grande potenza, governando la più popolosa democrazia del mondo nel periodo più difficile della sua storia, quello dello sviluppo. Approfondiamo quali furono gli eventi principali della sua vita per scoprire i punti di digressione utilizzabili come base per opere di storia alternativa.
  • Cibo, cucina, feste e banchetti nel Medio Evo e nel Rinascimento (Prima parte). Il pane, le piante e i vegetali usati in cucina. Quale tipo di pane avrebbe mangiato un soldato di Carlo Magno? E una dama del Basso Medio Evo come avrebbe gustato una zuppa? Perché le città sotto assedio facevano grandi scorte di biscotti? Tanto lo scrittore in cerca di conferme per evitare anacronismi nelle proprie opere quanto l'appassionato del periodo medievale e rinascimentale potranno trovare qui risposte a queste e a molte altre domande relative al cibo, la cucina, le feste e i banchetti dalla caduta dell'Impero romano fino alla fine del Rinascimento.
  • Cibo, cucina, feste e banchetti nel Medio Evo e nel Rinascimento (Seconda parte). Dalla conquista dell'Europa da parte della frutta asiatica all'epica lotta delle istituzioni francesi contro i maiali randagi a Parigi e alla potenza delle corporazioni dei macellai e dei salumieri nel Medio Evo, in uno spaccato di microstoria con citazioni da fonti originali.
  • Cibo, cucina, feste e banchetti nel Medio Evo e nel Rinascimento (Terza parte). Le bevande preferite nel Medio Evo e Rinascimento: la birra, il vino, le loro mille variazioni di miscele e aromi, il commercio, le corporazioni e l'utilizzo in medicina dei liquori derivati dalla vite.
  • I Celti tra storia e leggenda. La religione e la cultura celtica si sono spesso intrecciate con eventi storici di grande importanza, da Alessandro Magno alla caduta dell'Impero romano, passando per la conquista della Gallia da parte di Giulio Cesare. Scopriamo quale rilevanza storica e mistica ha avuto questo popolo spesso sottovalutato unicamente per non aver creato grandi regni duraturi.
  • La Turchia sotto Mustafa Kemal. La vita e l'attività politica di Mustafa Kemal, l'uomo che trasformò la Turchia in una nazione laica e nazionalista dopo la disfatta del governo dei sultani nella prima guerra mondiale. Vediamo come avrebbe potuto cambiare l'attuale assetto del Vicino e Medio Oriente senza il "Padre dei Turchi".
  • L'ultimo ruggito della Germania nazista. L'offensiva tedesca sulle Ardenne durante l'inverno del 1944 si può considerare come l'ultimo inaspettato sussulto della Germania ormai condannata alla sconfitta. Fu davvero così o l'attacco avrebbe potuto produrre sconvolgimenti tali nelle linee alleate da rendere inefficaci addirittura le vittorie ottenute dopo lo sbarco in Normandia?
  • Il tramonto dell'impero sovietico e la caduta del muro di Berlino. La decadenza dell'impero sovietico, la caduta del muro di Berlino, le guerre in Cecenia e nel Caucaso, la situazione politica nella Russia a cavallo dell'inizio del XXI secolo. Scopriamo quali punti di digressione per cambiare la storia mondiale si sono presentati negli ultimi venticinque anni del blocco comunista in Europa orientale.
  • Gli anni sessanta negli Stati Uniti. Dai movimenti studenteschi e di piazza per i diritti civili interrazziali all'affermazione del femminismo e delle droghe come fenomeno sociale, passando per eventi traumatici quali la guerra in Vietnam e gli omicidi politici dei Kennedy e di Martin Luther King. Analizziamo le basi per ambientazioni noir e punti di digressione per opere di storia alternativa.
  • Il crepuscolo dell'impero austro-ungarico. La vita dell'imperatore austriaco Francesco Giuseppe che condusse le sorti dell'impero Austro-Ungarico dal 1848 fino alla sua nemesi durante la Prima Guerra Mondiale. Dall'amore contrastato verso la famosa principessa Sissi alla disfatta dell'Impero cominciata con l'attentato di Sarajevo nel 1914, passando per una possibile alleanza anglo-austriaca anteriore al conflitto, scopriamo i molti punti in cui la storia mondiale avrebbe potuto cambiare il proprio corso.
  • Il D-Day, lo sbarco alleato in Normandia nella Seconda Guerra Mondiale. Le democrazie piene di chiacchiere, come le aveva definite Hitler, compiono un'impresa al limite dell'incredibile: organizzano un'invasione che mai in precedenza, né poi in seguito, impiegò così tanti uomini con un unico scopo: liberare l'Europa. Scopriamo le azioni storiche cruciali da usare come punti di digressione per opere di storia alternativa.
  • Quei temerari sulle macchine volanti. Enormi triplani capaci di trasportare tre tonnellate di bombe dalla Gran Bretagna alla Germania nella prima guerra mondiale; pesanti dirigibili Zeppelin intenti a bombardare Londra nel 1915; pericolosi dardi metallici usati al posto delle mitragliatrici sugli aerei da caccia alleati. Storia alternativa? Fantascienza? No, realtà storica. Scopriamolo in questo interessante approfondimento per ambientazioni storiche e allostoriche.
  • La Campagna di Francia e la ritirata di Dunkerque. Nella Seconda Guerra Mondiale, lo sfondamento delle truppe corazzate tedesche a Sedan, il difficile mantenimento dell'alleanza tra Gran Bretagna e Francia, l'epica ritirata via mare delle truppe anglo-francesi a Dunkerque possono essere considerati degli ottimi punti di digressione per un'opera di storia alternativa.
  • Storia Alternativa. Un'introduzione alla storia alternativa con un approccio scientifico e storico.
  • Le armi segrete della Luftwaffe. Approfondimento sulla tecnologia aerea dell'aviazione tedesca nella II guerra mondiale per eventuali ambientazioni allostoriche, il più classico dei what if...

Torna a inizio pagina

Varie

  • Concorso Internazionale del Cortometraggio "ORZIinCORTO 2013/14". E' aperta la partecipazione alla IV Edizione del Concorso Internazionale per documentari, cortometraggi e video d'animazione organizzato dai componenti della Commissione Giudicante di Orzincorto-2012/13 e dagli assessorati alla Pubblica Istruzione e alla Cultura della Città di Orzinuovi.
  • I vincitori del ToHorror Film Festival 2013 di Torino. Al ToHorror Film Festival di Torino anche quest'anno si sono avvicendate, nelle varie categorie in concorso, opere horror di ottimo valore, incluse molte provenienti dal sempre complicato mercato italiano. Vediamo quali sono stati i vincitori e le motivazioni della giuria per l'assegnazione dei premi.
  • Invio di racconti e romanzi inediti ed editi per la selezione da parte di Terre di Confine Magazine. L'Associazione Culturale Terre di Confine, in collaborazione con Plesio Editore, è lieta di annunciare l'apertura della selezione opere per la parte antologica della propria rivista digitale.
  • Gli scrittori appartenenti a società segrete. Misteri, ispirazioni, miti e incubi.. L'autore Demian Loki, nel suo secondo approfondimento sull'esoterismo, ci porta nel mondo delle società segrete e degli scrittori a esse appartenenti. Da Bram Stoker, autore di Dracula, ad Arthur Machen, prolifico scrittore gallese, furono molti coloro che si avvicinarono a riti misterici e logge, in cerca di verità. La trovarono?
  • Terre di Confine Magazine. Torna la rivista di Terre di Confine, tutto il mondo del fantastico, come prima, meglio di prima. Fantasy, fantascienza, horror, letteratura, fumetti, cinema... ed è gratis!
  • XIII edizione del ToHorror Film Festival. Torna l'apprezzato ToHorror Film Festival di Torino dedicato al cinema horror, con novità interessanti in ambito di lungometraggi, cortometraggi e sceneggiature.
  • Tra esoterismo e narrativa fantastica. Nel primo approfondimento redatto dall'autore Demian Loki che curerà una rubrica apposita, ci addentriamo negli stretti rapporti tra esoterismo e narrativa fantastica, in tutte le sue sfaccettature, fantascientifica, fantasy o horror che sia, scoprendo a poco a poco le basi e le contaminazioni dell'esoterismo nella sua declinazione letteraria e cinematografica. Creature, leggende, mondi infernali o angelici, tradizioni e storia, in un cammino affascinante e misterioso.
  • Vita e fatiche di un illustratore di narrativa fantastica. Letture Fantastiche intervista Lorenzo Daddi, illustratore della casa editrice Eterea Comics & Books, specializzata in narrativa fantastica, reduce dalla sua ultima fatica, l'illustrazione del romanzo science fantasy "Gli Dei del Pozzo" di Gianluca Turconi.
  • Concorso letterario fantasy "La Centuria e la Zona Morta". Giunge alla VI edizione il concorso letterario fantasy "La Centuria e la Zona Morta", con importanti premi per i primi classificati e una giuria di selezione composta da nomi autorevoli.
  • 300 parole per un incubo. Il concorso di narrativa brevissima horror "300 parole per un incubo", organizzato da Scheletri.com, arriva nel 2013 alla XII edizione. La partecipazione è aperta a tutti.
  • La Zona Morta Magazine - Numero 17. Rivista trimestrale di horror, fantascienza, fantasy, mystero e tutto ciò che è fantastico, nella migliore tradizione della Zona Morta.
  • Concorso per racconti inediti per IF, Insolito e Fantastico. La rivista IF "Insolito e Fantastico" bandisce un concorso di narrativa a cadenza trimestrale per racconti di fantascienza e fantastico da pubblicare nei prossimi numeri.
  • Horror t-shirt. Concorso di narrativa horror organizzato da Scheletri.com. Edizione IX, 2013. Invia un racconto di genere horror (deve possedere elementi soprannaturali: mostri, creature, vampiri, zombi, fantasmi, streghe, ecc.) di massimo 100 parole (escluso il titolo) entro il 30 giugno 2013.
  • Anteprima del romanzo science fantasy " Gli Dei del Pozzo ", di Gianluca Turconi. Lunedì 20 maggio 2013 alle ore 19:00, presso il padiglione 3 del Salone del Libro di Torino (indicazioni su come giungere al Salone) sarà presentata l'anteprima del romanzo science fantasy "Gli Dei del Pozzo" di Gianluca Turconi, edito da Eterea Comics & Books.
  • Concorso letterario Racconti Chrysalide. Mondadori indice, a partire dal 1 maggio 2013, un concorso per scrittori esordienti ed emergenti, avvalendosi del supporto di alcuni tra i principali siti e blog del settore in qualità di giuria per la preselezione dei racconti.
  • Photoscheletri - Concorso fotografico horror, edizione 2013. Una Scream Queen è per definizione un'attrice che è diventata un'icona, un simbolo del cinema horror. Che siano film d'autore o produzioni di serie B non ha importanza, le scream queen diventano dei miti, degli "oggetti" di culto per tutti gli appassionati di cinema horror. Con una foto, un disegno o qualsiasi altra arte figurativa interpretate questo tema!
  • Premio Scheletri, la quinta edizione del concorso letterario horror organizzato da Scheletri.com si propone con un montepremi in denaro per i primi classificati. Sono gli ultimi giorni per l'invio dei vostri racconti, affrettatevi!
  • Mare di libri, festival dei ragazzi che leggono, il primo Festival di letteratura in Italia dedicato ai ragazzi che leggono, è lieto di annunciare le date della sesta edizione che si svolgerà nel centro storico di Rimini dal 14 al 16 giugno 2013.
  • Il concorso letterario di fantascienza "Unfair play". La casa editrice Eterea Comics & Books ha indetto in data 11/01/2013, un concorso letterario per racconti a tema "sport e fantascienza" con scadenza in data 10/04/2013.
  • Il concorso letterario di fantascienza "70 ore nel futuro". E' partito ufficialmente il 20 dicembre il concorso letterario "70 ORE NEL FUTURO - a cinquant'anni dal volo del gabbiano Valentina"
  • La fine del mondo. Manuale d'uso. Una sorprendente antologia di miniracconti in lingua spagnola dello scrittore messicano José Luis Zárate relativi alla fine del mondo.
  • La lettura del romanzo "I senza-tempo" di Alessandro Forlani, vincitore del Premio Urania di Mondadori, ha prodotto questa recensione sui generis e una vera e propria guerra di religione tra gli appassionati di Letture Fantastiche. In quale fazione vi schiererete? Vi unirete agli Originalisti, ai Puristi o agli Agnostici? A voi la scelta finale.
  • IF (Insolito e Fantastico) non poteva lasciar passare il 2012 senza dedicare un numero monografico al tema dell'Apocalisse, annunciata con grande battage mediatico, sulla scorta delle previsioni del calendario Maya, la profezia funesta si è gradualmente affievolita a mano a mano che la data fatidica si è andata avvicinando. Tanto che adesso non se ne parla quasi più.
  • Autori premiati alla terza edizione di "Pensieri e parole d'Oltrepò". Accademia Italiana Sport e Cultura, in collaborazione con la biblioteca comunale e il patrocinio del comune di Torrazza Coste, nell'intento di valorizzare e premiare le risorse culturali del territorio oltrepadano, annuncia gli autori premiati alla terza edizione di "Pensieri e parole d'Oltrepò", Concorso letterario biennale internazionale in lingua italiana, con sezioni per poesia e narrativa.
  • "Pensieri e parole d'Oltrepò. Accademia Italiana Sport e Cultura, in collaborazione con la biblioteca comunale e il patrocinio del comune di Torrazza Coste, nell'intento di valorizzare e premiare le risorse culturali del territorio oltrepadano, organizza la terza edizione di "Pensieri e parole d'Oltrepò", Concorso letterario biennale internazionale in lingua italiana, con sezioni per poesia e narrativa.
  • Presentazione del romanzo "Il tesoro dell'aria" della scrittrice Lucina Cuccio. Lunedì 26 marzo, Castello del Buonconsiglio, Trento, ore 16:30. Una vacanza sulle nevi trentine diventa per una giovane dalla storia difficile e dalle grandi speranze l'occasione irripetibile per un incontro incredibile. Il nobile spirito di una vittima dei grandi processi alle streghe del primo Seicento in Anaunia libera un tesoro di sentimento, di sofferenze e di amore.
  • Mare di Libri - Festival dei Ragazzi che Leggono. Il primo Festival di letteratura in Italia dedicato ai ragazzi che leggono, è lieto di annunciare le date della quinta edizione, che si svolgerà nel centro storico di Rimini.
  • Concorso letterario "E-Heroes - Storie di Supereroi Europei". La vita degli autori italiani del fantastico non sarebbe più così emozionante, se Edizioni Scudo smettesse di lanciare i suoi bandi, sfidandoli a cimentarsi su temi che alle volte sono i propri preferiti e alle volte sono sottogeneri che non avevano mai preso in considerazione prima di allora. Eccone un altro, affascinante, interamente dedicato ai supereroi europei.
  • TOHORROR Film Festival 2011. A me gli occhi, sottotitolo dell'edizione 2011, racchiude il progetto che il ToHorror Film Festival porta avanti da anni e che l'ha affermato tra gli eventi cinematografici nel panorama nazionale: voler essere una lente d'ingrandimento, uno scanner dei fenomeni che generano le paure ancestrali che ancora oggi conosciamo.
  • Nuova collana di fantascienza Gemini. Pyra Edizioni è orgogliosa di presentare GEMINI, una nuova Collana di Fantascienza la cui aspirazione è quella di rilanciare il genere fantascientifico in Italia, partendo da una formula editoriale che richiama esplicitamente le riviste da cui la Science Fiction Americana ebbe origine.
  • Disponibile il secondo numero di H, l'almanacco del sovrannaturale di Horror Magazine
    Arriva il secondo numero di H, l'almanacco interamente dedicato al sovrannaturale in tutte le sue forme edito da Delos Books. Narrativa, cinema, musica e molto altro in un numero estivo con tema "L'acqua".
  • La Porta Segreta - Il podcast del fantastico. Il meglio della narrativa fantastica in audio racconto, dove l'immaginazione supera sempre la realtà - Numero 1, L'obolo.
  • Mare di libri, festival dei ragazzi che leggono. Mare di Libri - Festival dei Ragazzi che Leggono, il primo Festival di letteratura in Italia dedicato ai ragazzi che leggono, è lieto di annunciare le date della quarta edizione, che si svolgerà nel centro storico di Rimini dal 17 al 19 giugno 2011.
  • H, l'almanacco del sovrannaturale di Horror Magazine e il Premio letterario Algernon Blackwood. In arrivo dalla casa editrice Delos Books due nuove iniziative nel campo della narrativa horror: H, l'almanacco del sovrannaturale di Horror Magazine e il Premio letterario Algernon Blackwood.
  • Steampunk! Vapore italico. Edizioni Scudo vuole lanciare un nuovo appello, una nuova "chiamata alle armi" dei valorosi scrittori italiani del fantastico. Secondo le valutazioni c'è un forte interesse nel mondo per il tema steampunk e per le sue calde atmosfere popolate di macchine a vapore e ordigni sferraglianti in un puro stile art decò.
  • Letteratura e web: l'esperienza di Massimiliano Prandini attraverso Bestiario Stravagante. Una presentazione informale dell'autore horror Massimiliano Prandini e della sua esperienza letteraria emersa attraverso il web in un periodo di grandi rivoluzioni nei media con cui si distribuiscono i lavori narrativi.
  • The king - Il re nero, recensione a cura di Francesco Riva, Elisabetta Torrisi, Giuseppe Fortini. The king - Il re nero di Mark Menozzi è un romanzo rivoluzionario destinato a stravolgere il genere fantasy? No, non ci spingeremo ad affermarlo. L'opera è capace di farsi apprezzare e vale, in definitiva, il denaro speso per acquistarla? La risposta è altrettanto netta: sì, senza alcun dubbio. Le due risposte, solo in apparenza contraddittorie, meritano una giustificazione.
  • Mare di libri, festival dei ragazzi che leggono, III edizione (Rimini, 18-20 giugno 2010). Mare di Libri è il primo Festival di Letteratura in Italia dedicato agli adolescenti, una manifestazione all'insegna del divertimento culturale che propone tre giorni di incontri con gli autori italiani e stranieri più amati dagli adolescenti; un luogo di appuntamento per tutti i ragazzi che amano i libri e che hanno voglia di incontrare altri coetanei che condividono la stessa passione.
  • Uscita del primo numero della rivista letteraria IF - Insolito e Fantastico diretta da Carlo Bordoni. Editoriale a cura del Direttore Carlo Bordoni presente nel primo numero della rivista e riprodotto in Letture Fantastiche su autorizzazione dell'Editore Solfanelli. Conosciamo la nuova iniziativa editoriale che si prefigge un'"attenzione all'apporto critico, ma non escludendo per questo la fiction".
  • Sturm und Drang - Dieci racconti sulla necessità di scrivere. La quarta edizione di "Sturm und Drang - Dieci racconti sulla necessità di scrivere", opera realizzata a quattro mani da Emanuele Cassani e Gianluca Turconi, sbarca finalmente su Amazon.com, il più grande sito di vendita e distribuzione libraria del mondo. Dedicata tanto ai lettori quanto agli autori esordienti, grazie all'inclusione di schede legate alla genesi dei racconti, l'antologia si sviluppa in dieci passi che ci conducono dalla ricerca dell'ispirazione, alla professione dello scrivere fino all'ossessione stessa di esprimersi.
  • Mare di libri, festival dei ragazzi che leggono. Il 12, 13 e 14 giugno 2009 il centro storico di Rimini ospita la seconda edizione di Mare di Libri, il primo festival di letteratura in Italia dedicato agli adolescenti. Mare di Libri - Festival dei ragazzi che leggono è una manifestazione all'insegna del divertimento culturale, tre giorni di incontri con gli autori italiani e stranieri più amati dagli adolescenti, un luogo di appuntamento per tutti i ragazzi che amano i libri e che hanno voglia di incontrare altri coetanei che condividono le loro passioni.
  • Concorso fotografico "L'invisibile" 2009. L'Associazione Culturale BraviAutori.it, nell'ambito delle proprie attività culturali, promuove il concorso fotografico "L'invisibile" 2009 in collaborazione con l'Associazione Culturale Creativity_arte.
  • Rivista letteraria Nugae. E' uscito il n. 19 del magazine letterario "Nugae" dedicato alla letteratura dell'orrore, con particolare attenzione al maestro dell'occulto H.P. Lovecraft.
  • The Seventh Seal, il magazine ufficiale dei Death SS. Esce il nuovo numero del magazine dedicato alla band dei Death SS. Imperdibili l'articolo "Il vampiro allo specchio: Steve Sylvester si racconta attraverso parole e immagini" e altre interviste esclusive.
  • Edizioni Digitali Condivise (E.D.C.). Edizioni XII ha iniziato un'esperienza di condivisione sotto licenza Creative Commons dei suoi titoli principali. E' così possibile per chiunque scaricare dal Web la versione digitale dei titoli scelti del loro catalogo a costo zero.
  • Premio letterario Rondò Veneziano dedicato a racconti di genere. La Casa Editrice Edizioni XII intende pubblicare nel 2009 un'Antologia di racconti dal titolo "Rondò Veneziano", a cura di Mario Cella Lisca (Juda) e Ian Delacroix.
  • Premio Letteraria 2008 dedicato a racconti generici inediti. Ferrara Edizioni, in collaborazione con Club GHoST, l'associazione culturale Area 31 e il portale ePress presenta Letteraria 2008, concorso di narrativa italiana a tema libero.
  • Gianluca Turconi vince la XIII edizione del Premio Lovecraft per la narrativa fantastica.

Torna a inizio pagina


RSS - FAQ - Privacy

Copyright © 2006-2017 Gianluca Turconi - Tutti i diritti riservati.