Teratos

di Adriana Alarco

AMAZON: clicca sulle copertine per leggere questi romanzi!

Leggi il romanzo thriller "Protocollo Aurora" di Gianluca Turconi su AmazonLeggi il romanzo thriller "La fine del gioco" di Gianluca Turconi su AmazonLeggi il romanzo science fantasy "Gli Dei del Pozzo" di Gianluca Turconi su AmazonLeggi il romanzo science fantasy "Il Cavaliere del Tempio" di Gianluca Turconi su AmazonLeggi il romanzo science fantasy "La Cappella Nera" di Gianluca Turconi su Amazon

Mi chiamo Hilario. Fin dall'infanzia potevo camminare, correre e saltare molto più alto e più leggero rispetto ai miei compagni. Mentre loro avevano solo due gambe, io ne avevo quattro e questo mi ha aiutato a essere più rapido e veloce. L'ambiente del pianeta, dopo i disastri ecologici dell'ultimo secolo, ha causato mutazioni organiche negli esseri umani.

Qui, a Teratos, le gambe multiple sono utilizzate per produrre energia. Noi mutanti quadrupedi lavoriamo camminando sul tapis roulant che aziona le varie macchine. I ciclopi, invece, spostano le rocce in montagna; i nani sono geni del pensiero fin da bambini e hanno ideato questa città megalitica. I sirenidi lavorano come giardinieri acquatici e si preoccupano di trovare il modo per evitare l'esaurimento delle risorse naturali degli oceani causato dagli esseri umani, risparmiando coralli, alghe e piante acquatiche, così come pesci, mammiferi e altri esseri viventi.

La grandezza di questa città si basa sulla sua biodiversità, la sua doppia funzionalità e la sua embriologia sperimentale. Io studio e lavoro in piedi mentre produco energia, senza lasciare il laboratorio. Faccio esperimenti con membrane, per esempio per il loro uso sugli arti danneggiati dai raggi del sole. Gli esseri più forti e sani del territorio si rivelarono essere coloro che nell'antichità erano considerati deformi oppure posseduti da demoni immaginari. D'altra parte, noi siamo variazioni, mutazioni, modifiche o deviazioni di un fenomeno anormale. Senza dubbio, siamo anomalie nell'evoluzione prodotte dalla distruzione sistematica dell'ambiente che ha portato anche alla formazione di una duplicazione embrionale, considerata in tempi antichi come una mostruosità.

KOBO: clicca sulle copertine per leggere questi romanzi!

Leggi il romanzo thriller "Protocollo Aurora" di Gianluca Turconi su KoboLeggi il romanzo thriller "La fine del gioco" di Gianluca Turconi su KoboLeggi il romanzo science fantasy "Gli Dei del Pozzo" di Gianluca Turconi su KoboLeggi il romanzo science fantasy "Il Cavaliere del Tempio" di Gianluca Turconi su KoboLeggi il romanzo science fantasy "La Cappella Nera" di Gianluca Turconi su Kobo

Studiando questo fenomeno negli esseri umani, ho capito che a volte due nuclei sono prodotti nella massa cellulare con diversi e distinti embrioni di uguale potenza evolutiva e allora si sviluppa quella doppia essenza. Poiché sono interessato alla scienza, amo clonare i gemelli chiamati Siamesi e la decisione più importante che ho preso nella mia vita è stata probabilmente quella di lavorare con esseri definiti "mostruosi". Ho iniziato con un essere a due teste perché essi pensano meglio di quelli con una soltanto, poi ho capito che sentono doppia felicità, hanno doppio successo nella vita e possono progredire doppiamente a Teratos, in questa città moderna e meravigliosa. I cittadini qui sono solitamente asimmetrici, a volte nascono con più di cinque dita nelle estremità o con una gamba sola come i sirenidi, o con gli arti ridotti, piccolissimi.

Ho studiato per molti anni gli esseri doppi. Loro, quando sono gemelli siamesi e hanno due teste, sono sempre dello stesso sesso. In questo periodo sto facendo prove per scoprire la possibilità di clonare i due sessi in questi gemelli che sono una sola persona. Cioè qualcosa di diverso dall'ermafroditismo conosciuto dai tempi antichi. Piuttosto, sarebbe una doppia personalità in un essere con due teste e due sessi e, forse, anche quattro gambe, essendo importante qui il fatto di camminare veloci, come me. Questo sarà il mio più grande esperimento, a cui sto lavorando con molto entusiasmo. Se ci riuscirò, in tal caso non ci sarebbe alcuna necessità di unire due persone distinte per procreare, ma questi esseri potrebbero fare sesso con se stessi.

Allora io, Hilario, dottore specializzato in mostruosità, potrei ricevere il riconoscimento scientifico più importante durante questo primo anno del terzo millennio: il Primo Premio in Teratologia per aver creato l'essere perfetto del futuro.

Torna a inizio pagina


RSS - FAQ - Privacy

Copyright © 2006-2017 Gianluca Turconi - Tutti i diritti riservati.